Venerdì 4, Sabato 5 e Domenica 6 agosto 2017

Festa Ta Mont

21:00

4 agosto 2017

To

6 agosto 2017

PROGRAMMA DELLA FESTA

Numerose e diverse saranno le attività, gli scorci allegri e colorati che si potranno conoscere lungo il percorso della Festa, da mattino fino a sera. Grandi e piccoli vivranno momenti particolari ed indimenticabili, solo a lasciarsi affascinare dall’ambiente naturale, solo a vedere i piccoli diventare grandi ed i grandi diventare piccoli a lanciarsi con la teleferica, a buttarsi nel fieno pungente e profumato. Il tiro con l’arco per riscoprirsi antichi cacciatori o una discesa adrenalinica con gli sci d’erba, ancora il giro col pony per sentirsi cavalieri, la mostra d’arte e della fauna locale per scoprire tradizioni, mestieri e ambiente e ancora le fotografie in bianco e nero che ritraggono paesaggi e visi d’altri tempi, andati ma non dimenticati. La pausa ci vuole, le bontà da provare sono tante, saporite, gustose e soprattutto preparate con ingredienti locali e genuini, con quel tocco speciale dato dalla simpatia dei volontari.

Scarica il libretto dell’edizione 2017 (pdf 2,66 MB)

  • Venerdì 4 agosto 2017

    Ore 21.00: Con partenza da Piaza de Sèn Nicolò sfilata dei gruppi di volontariato e della Musega de Poza lungo Strada de Meida. A seguire presso il padiglione delle manifestazioni la presentazione della festa con esibizione del gruppo delle “Picola Schuhplattlerines de Fascia”.

  •  
  • Sabato 5 agosto 2017

    Ore 8.00: All’altezza del campeggio Vidor, chiusura della strada. Si raggiunge la Val San Nicolò esclusivamente a piedi o con i bus navetta Ore 9.00: Gita con le Guide Alpine. Ritrovo presso la stazione a valle della Telecabina Buffaure (v. info) Ore 11.00: Inizio ufficiale festa ed apertura cucine con musica e balli Ore 14.30: Inizio dell'animazione musicale itinerante con i canti popolari del Coro “Vecchie tradizioni cembrane” di Cembra Ore 14.30: Inizio degli spettacoli di falconeria de “Il Teatro dell’Aria” di Gradara presso lo stand n° 1 Ore 14.30: Inizio delle esibizioni del corno alpino “Superhorn”, detentore del record mondiale di lunghezza, nei pressi degli stand n° 16 e 17 Ore 15.30: nei pressi dello stand n° 15: "A spasso nel tempo con gli eroi della montagna". Lettura animata sulla storia dell’alpinismo nelle Dolomiti a cura della compagnia filodrammatica “I Bontemponi” Ore 18.30: Riapertura cucine con musica e balli Ore 21.00: Notte incantata: verrà illuminata la valle Ore 23.30: Chiusura festa

  •  
  • Domenica 6 agosto 2017

    Ore 8.00: All'altezza del campeggio Vidor, chiusura della strada. Si raggiunge la val San Nicolò esclusivamente a piedi o con i bus navetta Ore 9.00:  Gita con le Guide Alpine. Ritrovo presso la stazione a valle della telecabina Buffaure (v. info) Ore 11.00: Santa Messa in loc. Mesaselva Ore 12.00: Apertura cucine con musica e balli Ore 14.30: Inizio degli spettacoli di falconeria de “Il Teatro dell’Aria” di Gradara presso lo stand n° 1 Ore 14.30: Iniziodelle esibizioni del corno alpino “Superhorn”, detentore del record mondiale di lunghezza, nei pressi degli stand n° 16 e 17 Ore 15.30: nei pressi dello stand n° 15: “Dolomiti: montagne dell’identità”. Tavola rotonda. Interverranno: Piero Badaloni, giornalista e scrittore, Mauro Corona, alpinista e scrittore, Giuseppe Detomas, assessore regionale alle minoranze linguistiche, Marcella Morandini, direttrice della Fondazione Dolomiti UNESCO e Milva Mussner, presidente dell’Union Generela di Ladins dles Dolomites Ore 18.30: Riapertura cucine con musica e balli Ore 21.00: Chiusura festa

  •