Venerdì 3, Sabato 4 e Domenica 5 agosto 2018

Sentieri in Festa

Val San Nicolò

La Val san Nicolò vista dai Maerins

Percorrere la strada da Pozza, attraversata la sua parte alta – Meida – , per poi entrare nella valle laterale che dopo 4,5 km termina al parcheggio (a pagamento) di Saùch, è il modo più facile e veloce per accedere alla Val san Nicolò. Più semplice, ma meno emozionante. Perché tante e diverse sono le strade da percorrere con scarponcini e zaino in spalla, sentieri e vie tra boschi e tra prati, una scossa che prende i sensi, un’esplosione di odori e di profumi, il sibilo del vento tra gli alberi e il fischio delle marmotte a guardia della tana. Sopra, nel cielo, le nuvole si rincorrono, nascondono la cima della montagna, tutt’attorno regna sovrana la roccia. Un silenzio rotto dal respiro affannato di qualcuno e dal vociare allegro di qualche altro.
La Val san Nicolò è meta, o punto di partenza, di tante escursioni da scegliere a seconda del proprio allenamento e del proprio gusto. Qualunque ed ovunque cada la scelta, soddisfazione e meraviglia non mancheranno, e per il rientro? Nei giorni di Festa ta Mont è garantito dal servizio navetta che vi riporterà in paese.

Clicca qui per scaricare la descrizione delle escursioni che raggiungono la Val san Nicolò.

One thought on “Sentieri in Festa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 4 =